Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter  | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

GP USA volano le Red Bull, terza la Lotus


di

Sebastian Vettel conqiusta la pole position nel finale, superando Mark Webber, segue Roman Grosjean. Sesta la Ferrari di Alonso

GP USA volano le Red Bull, terza la Lotus
[ Austin, USA ] - Si sono corse le qualifiche valide per il Gp USA ad Austin con una prima fila tutta Red Bull, con Sebastian Vettel che conquista l’ennesima pole position. Assente Kimi Raikkonen nelle ultime due gare di Formula 1 al suo posto un pilota di esperienza come il finlandese Heikki Kovalainen che non conosce la Lotus, al posto di Davide Valsecchi terzo pilota del Team, che conosceva la monoposto e sperava di correre.

Il primo a scendere in pista in Q1 e la Marussia di Max Chilton che fa segnare il primo tempo alto di 1.47.022, subito in pista tutte le monoposto fatta eccezione delle due Red Bull. A rischio incidente nella prima tornata tra la Williams di Buttas e una Sauber che stava scaldando i pneumatici per lanciarsi al giro veloce, non si era accorto dell'arrivo delle Williams. A pochi minuti dalla fine della Q1 entrano in pista le due Red Bull è balzano subito in testa. Si ritira la Force India di Sutil per un problema tecnico, dovuto alla foratura di una gomma, costeggia la monoposto a bordo pista. Il più veloce è Valtteri Bottas della Williams con Massa che passa le qualifiche per un soffio in sedicesima posizione. Mentre escono di scena la Force India di Adrin Sutil, la Williams di Pastor Maldonato, le ultime due file per le due Caterham e le due Marussia.

In Q2 il primo ad entrare in pista è Vergne della Toro Rosso che fa il tempo di 1.38.696 seguito a ruota dal compagno di squadra Riccardo e dalla Force India di Paul di Resta. Il miglior tempo è della Red Bull di Sebastian Vettel con 1.37.065 seguito dal compagno di squadra Webber, e dalla Ferrari di Fernado Alonso. Fuori dalla prossima sezione di gara la Toro Rosso di Riccardo, la Force India di P. di Resta, la McLaren di Button che arretrerà di altre tre posizioni in griglia, segue la Mercedes di Rosberg, la Ferrari di Massa e in sedicesima posizione l’altra Toro Rosso di Vergne. Bene anche la Williams di Bottas giunto con il quarto miglior tempo che raggiunge la Q3, per la seconda volta in carriera dopo il GP del Canada.

In Q1 la prima ad entrare in pista è la McLaren di Sergio Perez, scarito dalla McLaren per la priossima stagione, seguito da Mark Webber che ottiene un ottimo tempo di 1:36:699. Esce per ultimo la Red Bull di Sebastian Vettel, che nell’ultimo giro stappa la pole position al compagno di squadra Mark Webber che si era migliorato ulteriormente, il campione tedesco ottiene il tempo di 1:36.338, con la Red Bull che occuperà la prima fila. In terza posizione la Lotus di Romain Grosjean, segue la Sauber di Nicolas Hulkenberg e la Mercedes di Lewis Hamilton, in sesta posizione la Ferrari di Fernando Alonso, dietro la McLaren di Sergio Perez, ben figura anche la Lotus di Kovalain al suo debutto con questa monoposto, la Williams di Bottas a chiudere la decima posizione l’altra Sauber di Esteban Gutierrez.

Si corre domani per la gara valita per il pen’ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 sul circuito di Austin per il GP USA alle ore 20:00 orario italiano, in diretta Tv su Rai 1 a partire dalle 19:15 circa.

News Correlate
Nel GP degli Stati Uniti vittoria a sorpresa di Kimi Raikkonen » Nel GP degli Stati Uniti vittoria a sorpresa di Kimi Raikkonen
Seguito dalla Red Bull di Max Verstappen e la Mercedes di Lewis Hamilton che rimanda la festa del Mondiale
Formula 1
L´Innumerevole Vettel mette a segno l´ottava vittoria consecutiva ad Austin » L´Innumerevole Vettel mette a segno l´ottava vittoria consecutiva ad Austin
Bene anche la Lotus di Romain Grosjean, terzo Mark Webber. Affanno per le Ferrari
Formula 1
F1: Sebastian Vettel conquista anche gli USA » F1: Sebastian Vettel conquista anche gli USA
Ottima la Lotus di Grojean che arriva seconda. Sul podio in terza posizione la Red Bull di Webber
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency