Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

GP Malesia doppietta Red Bull, vittoria di Daniel Ricciardo, secondo Verstappen


di

Terzo posto assegnato a Nico Rosberg. Ritirati Sebastian Vettel e Lewis Hamilron

GP Malesia doppietta Red Bull, vittoria di Daniel Ricciardo, secondo Verstappen
[ Sepang, Malesia ] - Una gara all’insegna del ritrovato spettacolo con un finale a tratti diverso, che vede il trionfo totalitario della Red Bull nei confronti di una Mercedes che negli ultimi giri regala attimi di panico.

Al via Lewis Hamilton parte bene seguito dal compagno Nico Rosberg che cerca di tenersi in seconda posizione mentre alle sue spalle si accende sin da subito la lotta tra Sebastian Vettel e Max Verstappen che tenta di contenerlo, quando la vettura del Ferrarista Vettel accidentalmente centra il pilota della Mercedes Rosberg incolpevole che finisce in testacoda e perde molteplici posizioni in griglia, mentre Vettel è costretto al ritiro per un problema alla sospensione anteriore sinistra. A fine gara lo stesso Sebastian Vettel ammette: “Sono partito molto bene e ho subito attaccato la Red Bull di Verstappen. Davanti a me c’era una Mercedes che era finita larga, ma in quel momento ero concentrato nel cercare di superare Verstappen e non sono riuscito a frenare in tempo per evitare il contatto. È stata una reazione a catena. È stato un incidente davvero stupido, un peccato per Nico e per me”.

Dopo la fuoriuscita della virtual safety car le posizioni vedono in testa Lewis Hamilton seguito da Daniel Ricciardo, Sergio Perez, Kimi Raikkonen, Max Verstappen con Nico Rosberg sceso sino alla 17^ posizione. Nico Rosberg giro dopo giro riesce a sorpassare svariate monoposto entrando così in zona punti prima di metà gara. Dopo il valzer dei pit stop Max Verstappen diventa leader della corsa con alle sue spalle Hamilton, Ricciardo, Raikkonen e Rosberg risalito fino alla quinta posizione.

Verso metà gara Lewis Hamilton ritorna in testa seguito da Daniel Ricciardo e Verstappen che rientra in pista dopo il pit stop, mentre Nico Rosberg riesce a superare la Ferrari di Kimi Raikkonen salendo così quarta posizione, ma nel contempo Rosberg nella manovra di sorpasso tocca in modo un po autoritaria la vettura di Raikkonen e per questo viene messo sotto investigazione, e subisce una penalità di 10 secondi da scontare. Negli ultimi giri i due piloti Red Bull tentano di ostacolarsi a vicenda riaccendende qualche speranza nel team, nel contempo al giro 41 Lewis Hamilton è costretto a fermarsi per un fenomeno di incendio al motore della sua monoposto. Amarezza e delusione enorme per Lewis Hamilton che ritorna ai box a capo chino estrapolando solo qualche parola: “In questo momento provo molto dolore, durante questo weekend abbiamo lavorato tantissimo. Qualcuno vuole che io non vinca quest’anno”.

A pochi giri dal finale Daniel Ricciardo è il leader seguito da Max Verstappen a 2 secondi con Rosberg terzo intento a scontare la sua penalità nei confronti di Raikkonen, cercando di non abbassare il suo distacco dal Ferraarista sotto i 10 secondi in maniera da conservae il suo terzo posto. Previsione esaudita quando sventolata la bandiera a scacchi Rosberg allunga di circa 13 secondi il suo divario da Raikkonen, arrivando così terzo sul gradino del podio, innalzato però in Malesia dalla vittoria di Daniel Ricciardo davanti al compagno di team Red Bull Max Verstappen secondo. La Ferrari con Kimi Raikkonen poteva vista la penalità afflitta a Nico Rosberg poteva sicuramente trovare una motivazione in più per affermarsi, motivazione però non affrontata visto il finale, con una Red Bull che nei giri finali invece di accendere una lotta interna tra i due piloti dice di congelare le posizione negando così un possibile ulteriore spettacolo.

La classifica del Mondiale Piloti con il ritiro amaro di Lewis Hamilton vede così allungare le speranze a Nico Rosberg a quota 288 punti contro i 265 di Lewis Hamilton. Prossimo gran premio sul circuito di Suzuka in Giappone.

News Correlate
GP di Malesia la vittoria della Red Bull di  Verstappen davanti a Hamilton » GP di Malesia la vittoria della Red Bull di Verstappen davanti a Hamilton
Sul podio anche l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo. Delusione Ferrari con Vettel quarto e Raikkonen fuori gioco
Formula 1
Trionfo Ferrari, Sebastian Vettel stravince beffando la rivale Mercedes » Trionfo Ferrari, Sebastian Vettel stravince beffando la rivale Mercedes
Lewis Hamilton e Nico Rosberg non convincono. Bene anche le Willams e Toro Rosso
Formula 1
F1: Super Vettel conquista i ferraristi » F1: Super Vettel conquista i ferraristi
In casa Ferrari scoppia la Vettelmania, il campione tedesco conquista sul campo la sua prima vittoria con la rossa a Sepang
Formula 1
GP Malesia: Hamilton davanti a Vettel » GP Malesia: Hamilton davanti a Vettel
Qualifiche top tre Sepang, pole position per Lewis Hamilton, 2° Sebastian Vettel, 3° Nico Rosberg
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

News F1
» Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi
Automania
» In Brasile vittoria della Ferrari di Sebastian Vettel seguito da Bottas
Automania
» In Messico Lewis Hamilton si laurea Campione del Mondo
Automania
» Ad Austin un´altra vittoria della Mercedes di Lewis Hamilton
Automania
» Lewis Hamilton continua la sua rincorsa al Mondiale, vincendo il GP del Giappone
Automania

 [ All news F1 » ]

3Wcom Web Agency