Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Nico Rosberg si laurea Campione del Mondo 2016


di

Nel gran premio di Abu Dhabi vittoria di Lewis Hamilton che gioca sporco. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel, dietro a Rosberg

Nico Rosberg si laurea Campione del Mondo 2016
[ Yas Marina, Abu Dhabi ] - Nico Rosberg è Campione del Mondo 2016, ed anche se ad Abu Dhabi arriva secondo dietro al compagno rivale Lewis Hamilton riesce a strappare via ogni dubbio e centra il suo tanto atteso Mondiale. Rosberg dopo una serie di gare turbolente e di rivincite mette a segno il suo potere, quello che da tempo voleva dimostrare. Sul circuito di Yas Marina i giochi erano praticamente fatti, con un Lewis Hamilton sempre più determinato, propenso a fare di tutto per contrastare l’avversario, soprattutto negli ultimi giri quelli più intensi prima della bandiera a scacchi.

Hamilton infatti parte bene al via seguito da Rosberg che costantemente per l’intera corsa rimane in sordina forse per non commettere sbagli. Dietro le Mercedes subito accodate le Red Bull e le Ferrari come a formare un trenino di vetture tanto vicine. Al primo giro poco dopo la partenza la monoposto di Max Verstappen si tocca con la Force India di Nico Hulkenberg e finisce in testa coda, perciò costretto a scivolare in fondo al gruppo. Lo stesso Verstappen inarrestabile comincia così la sua rimonta personale sino alla seconda posizione dietro Hamilton, superando di netto la Mercedes di Rosberg dopo i pit stop. Nico Rosberg tenta di riavvicinarsi all’olandese e quando via radio gli viene comunicato di sorpassare il pilota Red Bull, Nico accelera il colpo e riesce di forza a sorpassarlo. Prima di metà gara la situazione in pista vede al comando Hamilton seguito da Rosberg, Raikkonen, Ricciardo e Vettel con Verstappen sceso all’ottavo posto dopo aver effettuato il suo primo pit stop.

Al giro 31 dopo il conseguimento del secondo pit stop delle Mercedes, Sebastian Vettel diventa il leader virtuale davanti ad Hamilton, Rosberg, Verstappen in rimonta, Ricciardo e Raikkonen, nel mentre via radio chiedono ad Hamilton il motivo del suo repentino rallentamento in una sorta di elastico con dietro Rosberg tallonato da Verstappen e Ricciardo e più indietro dai due Ferraristi. Prima di fine gara ormai il gruppetto di testa formato dalle due Mercedes e le due Red Bull, viene preso di mira da Vettel che riesce prima a superare Ricciardo e successivamente anche Verstappen.

Hamilton continua ad ignorare le raccomandazioni dettatagli dagli uomini Mercedes e portare avanti la sua gara senza problemi, andando così a vincere il gran premio di Abu Dhabi davanti a Nico Rosberg secondo e Sebastian Vettel incredibilmente terzo.

Lewis Hamilton a fine gran premio racconta: “Non penso di avere fatto nulla di pericoloso o sleale. Stavamo combattendo per un titolo mondiale e io ero al comando, per questo controllavo il passo. Non ho mai fatto nulla per danneggiare la squadra. Era tra me e Nico e il team ha comunque avuto bisogno di interferire. Non dobbiamo comunque lasciare che questo metta in secondo piano il titolo di Nico. Diventare Campione del Mondo è una sensazione pazzesca. Ha fatto un lavoro fantastico, quindi congratulazioni!”.

Il gran premio di Abu Dhabi consacra così Nico Rosberg come Campione, il quale dopo tanti mesi e speranze si aggiudica il suo momento più intenso e meritato con 5 punti di margine su Hamilton, rivale determinato e talmente forte da lasciare spazio a previsioni su ipotetici finali. Rosberg che da neo iridato Campione del Mondo dichiara: “Lewis stava cercando di rallentare in testa, è stata davvero dura! E’ pazzesco, è stata una gara intensissima e credo ci vorrà un po’ di tempo anche per rimettermi a posto a livello emotivo, perché è stata una gara difficilissima. Negli ultimi giri Sebastian e Max erano subito dietro e se mi fossi fatto superare sarebbe finita, quindi non è che mi sia divertito molto”.

Nico Rosberg pilota garbato e posato, pilota capace di accrescere in pista con la sua determinazione e con il lavoro svolto, pilota dai pochi fronzoli, ma dalla più semplicità dell’essere magari il ragazzo della porta accanto. Rosberg dedica la sua vittoria più grande alla famiglia e senza troppi indugi abbraccia sul podio il suo compagno e rivale ed un tempo amico Lewis Hamilton. Perché un vero Campione non dovrebbe avere rimorsi e che nella gioia anche i rivali in pista si devono ammirare.

News Correlate
Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi » Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi
Secondo il campione Mondiale Lewis Hamilton nell’ultima gara del Mondiale 2017. Seguono le Ferrari, Terzo posto per Sebastian Vettel
Formula 1
Il neo Campione del Mondo Nico Rosberg si ritira dopo aver coronato il suo sogno » Il neo Campione del Mondo Nico Rosberg si ritira dopo aver coronato il suo sogno
Il ritiro di Rosberg dal Circus della Formula 1, a destato clamore
Formula 1
Vince Hamilton ma il campione del Mondo è Nico Rosberg » Vince Hamilton ma il campione del Mondo è Nico Rosberg
Nel finale, rallenta Hamilton per far avvicinare il gruppo di testa. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel
Formula 1
GP EAU, prima fila Mercedes, sempre primo Hamilton in qualifica » GP EAU, prima fila Mercedes, sempre primo Hamilton in qualifica
Rosberg si accoda in seconda posizione. La Red Bull di Ricciardo arriva terza beffando Raikkonen quarto
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

News F1
» Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi
Automania
» In Brasile vittoria della Ferrari di Sebastian Vettel seguito da Bottas
Automania
» In Messico Lewis Hamilton si laurea Campione del Mondo
Automania
» Ad Austin un´altra vittoria della Mercedes di Lewis Hamilton
Automania
» Lewis Hamilton continua la sua rincorsa al Mondiale, vincendo il GP del Giappone
Automania

 [ All news F1 » ]

3Wcom Web Agency