Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Il neo Campione del Mondo Nico Rosberg si ritira dopo aver coronato il suo sogno


di

Il ritiro di Rosberg dal Circus della Formula 1, a destato clamore

Il neo Campione del Mondo Nico Rosberg si ritira dopo aver coronato il suo sogno
Nico Rosberg si ritira dal Circus della Formula 1. Clamoroso a dir poco, eppure il clamore e sorpresa stanno a zero. Poche parole sono servite ad uno scompenso ideale ed emotivo tale da innescare un turbinio di notizie e opinioni. Per un attimo cercando di mettere da parte tutto lo sconforto improvviso si cerca di rimettere assieme i ricordi. Sin dal 2006 quando Nico Rosberg è approdato in Formula 1 forse non si dava per certo il suo futuro, quello di un ragazzo tanto amico di un certo Lewis Hamilton che faceva a gara per una vittoria nella categoria regina.

A differenza proprio di Hamilton, Nico entra a far parte del team Williams, ma i successi arrivano più avanti con la Mercedes che di nuovo lega sportivamente e quotidianamente i due amici. Nico Rosberg capisce quanto lo strapotere di Lewis Hamilton possa annebbiare la sua impresa, ma grazie alla sua determinazione e costante voglia di lavorare lo porti così nel 2016 a laurearsi Campione del Mondo. Lo stesso Hamilton per nulla sorpreso racconta che dopo anni di suo primato, Rosberg è riuscito a strappargli il campionato e coronare perciò il suo vero obiettivo vincere a tutti gli effetti il premio più importante in F1.

Tutto era come già impostato e dettato da una improvvisa scelta che per un pilota non è mai semplice, posizionare su una immaginaria bilancia la sua vita da pilota e quella più privata riguardante la famiglia. Nico ha scelto il suo privato, sua moglie e sua figlia confinandosi così nell’immediata decisione di un uomo che rinuncia di fatto al clamore che poteva riscuotere tornando da vincente, per concedersi forse una vita più tranquilla e solitaria nel massimo rispetto. Rispetto che una decisione così dovrebbe avere a dispetto di qualsiasi altra scelta, rispetto per un pilota che dopo tanti anni è riuscito a incorniciare il suo sogno e il suo intento. Anche se il rammarico resta come indelebile sul volto di chi non immaginava una notizia tale da mettere in subbuglio l’intero mondo della Formula 1 e non solo.

Come un fulmine a ciel sereno appunto che sembra non volersi spegnere e che nel contempo ripropone flash di storia e immagini di un ragazzo cresciuto da un padre importante e a volte ingombrante che ammirato cercava solo di comportarsi da mentore e da figura di spicco per un futuro Campione così come è stato. Tanti possono essere i fermi immagine di una carriera, in modo spiccato quelli di una tifosa che a cercato di seguirne i passi, entrando nell’ottica di documentarsi ogni qualvolta potesse. Non servono tanti giochi di parole, non servono tanti ragionamenti, serve solo il rispetto per la scelta puntuale di un pilota stimato con il volto da bravo ragazzo che ha fatto del suo lavoro un merito e che adesso è pronto forse a voltare pagina.

Chissà se un giorno magari Nico voglia riprendere in mano il suo libro personale e riscriverne un pezzo quello di un suo improvviso ritorno come è stato il suo repentino ritiro. Grazie Nico Rosberg.

News Correlate
Nico Rosberg si laurea Campione del Mondo 2016 » Nico Rosberg si laurea Campione del Mondo 2016
Nel gran premio di Abu Dhabi vittoria di Lewis Hamilton che gioca sporco. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel, dietro a Rosberg
Formula 1
Vince Hamilton ma il campione del Mondo è Nico Rosberg » Vince Hamilton ma il campione del Mondo è Nico Rosberg
Nel finale, rallenta Hamilton per far avvicinare il gruppo di testa. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel
Formula 1
GP EAU, prima fila Mercedes, sempre primo Hamilton in qualifica » GP EAU, prima fila Mercedes, sempre primo Hamilton in qualifica
Rosberg si accoda in seconda posizione. La Red Bull di Ricciardo arriva terza beffando Raikkonen quarto
Formula 1
Sul circuito di Abu Dhabi, Rosberg trionfa. Ma è questa la F1 che vogliamo? » Sul circuito di Abu Dhabi, Rosberg trionfa. Ma è questa la F1 che vogliamo?
Seconda l’altra Mercedes di Lewis Hamilton, terzo gradino del podio per la Ferrari di Kimi Raikkonen davanti a Sebastian Vettel che rimonta dalla 15^ posizione
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

News F1
» Lewis Hamilton continua la sua rincorsa al Mondiale, vincendo il GP del Giappone
Automania
» GP di Malesia la vittoria della Red Bull di Verstappen davanti a Hamilton
Automania
» Colpi di scena nel Gran Premio di Singapore, con il trionfo di Lewis Hamilton
Automania
» Si fanno fuori le Ferrari, Hamilton vince a Singapore
Automania
» A Monza trionfa Lewis Hamilton, diventa nuovo Leader della Classifica Mondiale
Automania

 [ All news F1 » ]

3Wcom Web Agency