Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Sebastian Vettel da record, per la Rossa un´altra vittoria nel GP del Bahrain


di

Seconda la Mercedes AMG di Lewis Hamilton e terzo Valtteri Bottas

Sebastian Vettel da record, per la Rossa un´altra vittoria nel GP del Bahrain
[ Sakhir, Bahrain ] - Sebastian Vettel regala un’altra attesissima vittoria alla Ferrari che se da una parte con Kimi Raikkonen fatica a svettare, con Vettel riesce a fare faville. La Rossa, indovina si può dire, la strategia migliore rispetto alla Mercedes.

Nel GP di Bahrain, al via Valtteri Bottas leader delle qualifiche parte bene tenendo a bada Lewis Hamilton, superato da Vettel. Dopo i primi giri Sebastian Vettel effettua il suo pit stop seguito da Max Verstappen, che però nel suo rientro in pista finisce nella ghiaia per un problema ai freni, mentre pochi giri dopo avviene il contatto fra Lance Stroll della Williams e Carlos Sainz della Toro Rosso con l’entrata della safety car per via dei molteplici detriti finiti in pista, cosicché il gruppo si ricompatta. L’ingresso della safety car vede l’occasione per la Mercedes del pit stop di entrambi i piloti in successione, prima Bottas poi Hamilton alle sue spalle che tuttavia rallenta Daniel Ricciardo dietro di lui all’entrata della pit lane. Questo episodio impone a Hamilton una penalità di 5 secondi, in quanto si constata la pericolosa lentezza del pilota britannico nella corsia box. Al giro 15 la situazione dietro la safety car vede in testa Sebastian Vettel, Valtteri Bottas, Daniel Ricciardo, Lewis Hamilton, Felipe Massa e Kimi Raikkonen. Due giri dopo la safety car rientra e Hamilton sorpassa subito Ricciardo, Raikkonen si prende la posizione su Ricciardo, mentre Bottas cerca di superare Vettel ma invano.

In pista la leadership è sempre di Vettel seguito da Bottas, Hamilton, Massa, Raikkonen e Ricciardo, con Vettel che viene avvisato che i piloti Mercedes si scambieranno le rispettive posizioni per consentire a Hamilton di guadagnare margine, vista la penalità assegnatagli. Scambiate le posizioni in Mercedes, Raikkonen e Ricciardo superano Massa e Vettel ha 6 secondi di vantaggio su Hamilton. Al 33 esimo giro Sebastian Vettel effettua il pit stop rientrando in pista al terzo posto alle spalle di Hamilton e Raikkonen. In pista Hamilton è primo seguito da Raikkonen, Vettel, Ricciardo, Bottas e Massa. Alcuni giri dopo Vettel supera Raikkonen, mentre Bottas sorpassa Ricciardo. Hamilton dopo il suo pit stop, tenta la rincorsa sul compagno di team Bottas e del Ferrarista Vettel, riuscendo nei confronti di Bottas nel suo intento, tramite anche ad un team radio che incita Hamilton al superamento del compagno di squadra Bottas.

Sebastian Vettel a fine gara si ritrova con alcune vetture doppiate, ma Hamilton non ha successo e non si avvicina in maniera sufficiente al Ferrarista, così nega la possibilità di strappare il trionfo allo stesso Vettel che nel suo va a vincere davanti agli uomini Ferrari alquanto entusiasti con alle sue spalle entrambe le Mercedes di Hamiton secondo e Bottas terzo.

A fine gara Sebastian Vettel ammette: “Un grande risultato grazie a tutta la squadra! Abbiamo fatto le scelte giuste con la strategia. La decisione di anticipare il pit stop si è dimostrata corretta. Nel finale ho cercato di amministrare il vantaggio che avevo su Lewis. La partenza è stata cruciale perché siamo riusciti a metterci in mezzo alle due Mercedes, non permettendogli di prendere il ritmo e fare la loro gara, le abbiamo un po’ turbate”.

Hamilton dal canto suo afferma: “E’ stato un weekend sicuramente impegnativo. La partenza non è stata male ma Sebastian era in un angolo cieco per me, quindi non ho potuto vederlo, non sapevo se mi fosse dietro o a fianco, Valtteri è partito bene, io ho cercato di stare dietro a lui ma ho perso la posizione proprio in quel momento. Verso la fine è stato grandioso vedere che avevo un ottimo passo. Credevo onestamente che sarei riuscito a prendere Sebastian, però con quella penalità di 5 secondi ha reso la gara ancora più difficile”.
Prossimo Gran Premio di Russia sul circuito dell'Autodromo di Sochi.

News Correlate
In Bahrain si riconferma vincitore Nico Rosberg » In Bahrain si riconferma vincitore Nico Rosberg
La Ferrari di Kimi Raikkonen seconda, davanti a Lewis Hamilton, terzo dopo una amara partenza. Pesante ritiro per Sebastian Vettel nel giro di formazione
Formula 1
Vince Nico Rosberg la seconda Gara sul circuito di Al Sakhir » Vince Nico Rosberg la seconda Gara sul circuito di Al Sakhir
La Ferrari porta sul podio Kimi Raikkonen. Terzo Lewis Hamilton. Per Vettel bisogna andare a chi l´ha visto
Formula 1
Gp Bahrain, Lewis Hamilton partirà in pole position » Gp Bahrain, Lewis Hamilton partirà in pole position
Prima fila Mercedes, seconda Ferrari con Sebastin Vettel in terza posizione. Gli orari della gara per domani
Formula 1
In Bahrain ennesimo trionfo dell´emiro Lewis Hamilton » In Bahrain ennesimo trionfo dell´emiro Lewis Hamilton
Secondo un sorprendente Kimi Raikkonen che supera nel finale il tedesco Nico Rosberg terzo
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

News F1
» Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi
Automania
» In Brasile vittoria della Ferrari di Sebastian Vettel seguito da Bottas
Automania
» In Messico Lewis Hamilton si laurea Campione del Mondo
Automania
» Ad Austin un´altra vittoria della Mercedes di Lewis Hamilton
Automania
» Lewis Hamilton continua la sua rincorsa al Mondiale, vincendo il GP del Giappone
Automania

 [ All news F1 » ]

3Wcom Web Agency