Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

GP del Belgio trionfo assoluto della Ferrari di Sebastian Vettel


di

Seconda la Mercedes di Lewis Hamilton. Terza la Red Bull di Max Verstappen, amaro ritiro per la Rossa di Kimi Raikkonen e per la Red Bull di Daniel Ricciardo

GP del Belgio trionfo assoluto della Ferrari di Sebastian Vettel
[ Spa-Francorchamps, Belgio ] - Nel Gran Premio del Belgio sensazionale vittoria è stata quella di Sebastian Vettel che subito al via è riuscito a scalzare il rivale Lewis Hamilton, grazie ad uno scatto repentino portandosi così al comando della gara, mentre Lewis Hamilton è stato come dire uno spettatore, accontentandosi del secondo posto.

Partenza ottima sia per Lewis Hamilton in testa che per Sebastian Vettel che riesce sin da subito a salire al comando, eclissando Hamilton. Proprio alla prima curva però succede l’inverosimile, ovvero Nico Hulkenberg con la sua Renault finisce addosso alla McLaren dell’incolpevole Fernando Alonso che coinvolge la Red Bull di Daniel Ricciardo, danneggiandogli l’ala posteriore. La vettura del pilota spagnolo inoltre prende il volo rovesciandosi sopra la monoposto Sauber di Chales Leclerc. Gara finita per Fernando Alonso senza gravi conseguenze ed anche per tutti i piloti coinvolti, mentre Daniel Ricciardo rientra ai box per sistemare l’ala e cambiare gli pneumatici, ma di fatto la sua gara avrà vita breve. Nell’incidente anche la Ferrari di Kimi Raikkonen è stata danneggiata colpita da Ricciardo, per cui costretto al rientro ai box con una serie di danni che non gli hanno permesso di completare la corsa, anzi sarà anche lui costretto al ritiro. Con la safety car in pista la situazione vede invece sempre in testa Sebastian Vettel seguito da Lewis Hamilton, con alle spalle ntrambe le Force India di Esteban Ocon che perde la posizione ai danni di Sergio Perez e Max Verstappen. Dopo il rientro della safety car Hamilton è molto vicino a Vettel, ma alla ripartenza la Rossa riesce ad allungare con la sua Mercedes tenta di risalire, nel mentre Verstappen supera entrambe le Force India.

Hamilton è il primo ad eseguire il pit stop e rientra in pista dietro Verstappen, con Vettel che fermandosi un giro dopo riesce nell’intento, quello di mantenere la leadership su Hamilton. Sebastian Vettel di fatto rientra in pista davanti alla Red Bull di Verstappen e alla Mercedes di Hamilton, mantenendo così il comando della corsa. Alcuni giri dopo anche Hamilton supera Verstappen, con Vettel che guida il gruppo ed ha un vantaggio di 4 secondi su Hamilton, seguito a sua volta da Verstappen, Bottas in rimonta, Perez e Ocon.

Poco prima della fine Vettel aumenta il suo margine da Hamilton, nel frattempo Bottas sorpassa Perez, salendo così al quarto posto. Nel finale Vettel indisturbato vola verso la vittoria con un Hamilton in crisi con la sua vettura. La Ferrari di Sebastian Vettel trionfa, portando così il suo distacco da Hamilton in classifica Mondiale a 17 punti, secondo Lewis Hamilton ancora leader del Mondiale e terzo Max Verstappen.

Nel post gara Sebastian Vettel commenta così la sua corsa. “Al primo giro ho fatto una grandissima partenza. Devo dire che Lewis mi ha spinto un pò tanto sulla sinistra però sapevo che avrei avuto una possibilità più avanti sulla collina, c’ho riprovato, come l’anno scorso, e quest’anno è andata meglio. Poi con la safety car si è un pò ribaltata la situazione ma alla ripartenza sono uscito molto bene dalla prima curva, e da lì in avanti la gara è stata molto lineare. Questa Ferrari è la migliore che abbia mai guidato, però non è facile essere sempre davanti. Non penso che in tutte le prossime gare avremo un vantaggio così grande. La lotta proseguirà fino alla fine per essere sempre davanti”.

Lewis Hamilton invece ammette: “Complimenti a Vettel. Ho fatto tutto il possibile in gara, ma credo che alla fine non potevamo fare di più questo weekend. Quando mi ha superato quasi non l’ho nemmeno visto sul rettilineo e poi abbiamo cercato di spingere al massimo per cercare il terreno perso. Dobbiamo continuare a lavorare e vedremo cosa accadrà il prossimo weekend”.
Prossimo Gran Premio in Italia sul circuito di Monza.

News Correlate
GP del Belgio vince Lewis Hamilton, la Mercedes vede nel mirino Vettel secondo » GP del Belgio vince Lewis Hamilton, la Mercedes vede nel mirino Vettel secondo
Terzo gradino del podio per la Red Bull di Daniel Ricciardo, solo quarto Kimi Raikkonen
Formula 1
F1: in Belgio trionfo assoluto di Nico Rosberg » F1: in Belgio trionfo assoluto di Nico Rosberg
Secondo Daniel Ricciardo, terzo Lewis Hamilton partito penultimo. Carrambola in Ferrari al via con Max Verstappen
Formula 1
Gran Premio del Belgio, seconda fila tutta Ferrari » Gran Premio del Belgio, seconda fila tutta Ferrari
Pole position per la Mercedes di Nico Rosberg, seconda la Red Bull di Max Verstappen. KO Hamilton partirà dall´ultima fila
Formula 1
Polemiche sulle gomme di Vettel » Polemiche sulle gomme di Vettel
Doppietta Mercedes a Spa - Francorchamps, trionfo di Lewis Hamilton davanti a Nico Rosberg. Ques´ultimo appoggia la tesi di Vettel sul pericolo pneumatici
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency