Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Lewis Hamilton Re di Singapore


di

Dietro la Mercedes la Red Bull di Max Verstappen e la Ferrari di Sebastian Vettel alquanto insipido

Lewis Hamilton Re di Singapore
[ Singapore, Australia ] - La scalata targata Lewis Hamilton non accenna proprio ad eclissarsi, a Singapore il brittanico fa faville, mentre il rivale Sebastian Vettel resta a guardare. Inoltre dopo Singapore Hamilton allunga la sua classifica del Mondiale ora a quota più 40 punti di distacco da Vettel.

Lewis parte bene, nel frattempo è subito lotta tra Verstappen e Vettel che riesce a prendersi il secondo posto poco prima del fattaccio tra le due Force India le quali si toccano con Esteban Ocon che finisce a muro e poi costretto al ritiro. Safety Car in pista, con al comando sempre saldo Hamilton seguito da Vettel, Verstappen, Bottas, Raikkonen e Ricciardo. Rietrata la Safety Car Hamilton continua a condurre la gara con Verstappen che tiene d’occhio la Ferrari di Vettel, contemporaneamente alle loro spalle è bagarre tra gli altri fra cui Nico Hulkenberg e Pierre Gasly.

Sosta per Sebastian Vettel che rientrato in pista dietro la Force India di Sergio Perez perderà tempo prezioso per guadagnare terreno, anche per un problema ai freni troppo surriscaldati. Alla sfortuna di Vettel si accompagna invece la fortuna di Verstappen che dal canto suo si riprende così il secondo posto, mentre avviene il pit stop per le entrambe le Mercedes. Al comando sale così Raikkonen seguito da Ricciardo, Hamilton, Verstappen, Vettel, Bottas e Alonso. Dopo poco Raikkonen esegue il suo pit stop assieme a Ricciardo, ed Hamilton si riprende la leadership della corsa e allunga il suo vantaggio su Verstappen e Vettel.

Innata confusione avviene quando i piloti doppiati impegnati nei loro scontri personali ostacolano la strada ad Hamilton e all’intero gruppo, ma a situazione normalizzata Lewis Hamilton a ben poco da recriminare visti i pochi giri al termine. Valtteri Bottas nel mentre è tallonato da Kimi Raikkonen e Daniel Ricciardo, in difficoltà dal traffico dei doppiati. Lewis Hamilton va a vincere il Gran Premio di Singapore indisturbato da tutto, davanti alla Red Bull di Max Verstappen secondo e alla Ferrari di Sebastian Vettel terzo. Merito va alla gara di Fernando Alonso che con la McLaren arriva settimo.

Il trionfatore Lewis Hamilton a fine gara racconta: “La partenza è andata benissimo e il Team non ha mai mollato e smesso di credere in me, in Valtteri e nelle nostre qualità. È stata davvero una benedizione, una gara che mi è sembrata essere la più lunga della mia vita: sono contento che sia finita. La Ferrari ha lottato molto questo weekend, non so perché poi siano spariti così in gara, però noi dobbiamo fare il nostro lavoro”.

Sebastian Vettel invece ammette: “Non eravamo abbastanza veloci e non avevamo il passo gara. Però credo anche che abbiamo cercato di essere aggressivi all'inizio della gara e poi le cose non hanno funzionato. Dopodiché, ho fatto una corsa diversa rispetto agli altri, che montavano un’altra gomma; non ero molto convinto che potessimo arrivare alla fine. Tornare ai box non era comunque una opzione perché avrei perso tempo, quindi ci siamo concentrati sul portare la macchina al traguardo. Chiaramente perdere punti non aiuta in ottica mondiale, però per come abbiamo gareggiato non c’era opportunità”.
Prossimo Gran Premio in Russia sul circuito di Sochi.

News Correlate
Colpi di scena nel Gran Premio di Singapore, con il trionfo di Lewis Hamilton » Colpi di scena nel Gran Premio di Singapore, con il trionfo di Lewis Hamilton
Ferrari si auto eliminano. I commissari a fine gara optano per un incidente di gara, nessun colpevole
Formula 1
Si fanno fuori le Ferrari, Hamilton vince a Singapore » Si fanno fuori le Ferrari, Hamilton vince a Singapore
Nella notte di Marina Bay, sul podio la Red Bull di Ricciardo e la Mercedes di Bottas
Formula 1
Tripletta stellare, targata Rosberg. A Singapore, tornando leader del Mondiale » Tripletta stellare, targata Rosberg. A Singapore, tornando leader del Mondiale
Secondo Daniel Ricciardo, Terzo Lewis Hamilton. Quinta la Ferrari di Sebastian Vettel dopo una partenza in ultima posizione. Le interviste finali
Formula 1
Nico Rosberg festeggia con la vittoria il suo 200° GP a Marina Bay » Nico Rosberg festeggia con la vittoria il suo 200° GP a Marina Bay
Nella notte di Singapore, secondo Daniel Ricciardo e terzo Lewis Hamilton. Dietro le due Ferrari
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency