Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter  | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Nel GP della Germania trionfo incontrastato della Red Bull di Max Verstappen


di

Seconda la Ferrari di Sebastian Vettel. Terzo sorprendente posto per la Toro Rosso di Daniil Kvyat. Fuori dai giochi Lewis Hamilton, Valtteri Bottas e Charles Leclerc

Nel GP della Germania trionfo incontrastato della Red Bull di Max Verstappen
[ Hockenheim, Germania ] - Un gara ricca di colpi di scena, che ha eletto solo negli ultimi giri il suo vincitore. Un Gran Premio pieno di emozioni, con la pioggia protagonista indiscussa che ha tolto di scena sia Valtteri Bottas che Charles Leclerc. Amara delusione quella di Lewis Hamilton che oltre ad aver commesso qualche errore ha concluso ai margini della Top Ten.

Si parte con la Safety Car, si corre con la pioggia. Al rientro della Safety Car ottimo spunto quello di Valtteri Bottas e di Kimi Raikkonen. Charles Leclerc con la sua Ferrari inizia la sua rimonta, mentre Sebastian Vettel è autore di una buona partenza. Le posizioni dopo i primi giri vedono al comando Hamilton seguito da Bottas, Verstappen, Raikkonen, Hulkenberg e Leclerc. Testacoda di Sergio Perez ed ecco la safety car in pista, nel frattempo Vettel rientra ai box per il cambio pneumatici, seguito da Hamilton, Bottas e Leclerc. Alla ripartenza Vettel è decimo, mentre Leclerc potrebbe ricevere una penalità di 5 secondi per un “unsafe release” Rilascio non sicuro della monoposto ai danni di Kevin Magnussen dell’Haas.

Contatto sfiorato tra Magnussen e Leclerc che riesce nel suo intento di sorpasso emulato da Hulkenberg. Giro veloce di Lewis Hamilton, mentre Vettel supera Magnussen, intanto investigazione per Leclerc il quale non si prende nessuna penalità, ma viene inflitta una multa ai danni della Ferrari.

Ritiro della Renault di Daniel Ricciardo con il motore in fumo, Pit Stop per Leclerc e successivamente di Vettel e Verstappen, Leclerc ora è terzo. Il primo colpo di scena arriva quando Charles Leclerc va a muro alla penultima curva senza nessuna conseguenza per il pilota, ma dopo poco altro colpo di scena Hamilton va lungo nello stesso punto di Leclerc ma ritorna ai box. Valtteri Bottas è al Pit Stop così Verstappen passa al comando seguito da Hulkenberg, mentre Hamilton viene penalizzato di 5 secondi per essere entrato in pit-lane dalla parte sbagliata. Valtteri Bottas e Lewis Hamilton superano Nico Hulkenberg che dopo poco finisce a muro all’utima curva.

Alla ripartenza dopo la Safety Car Vettel supera Giovinazzi e sale in ottava posizione, nel frattempo Verstappen fa registrare il giro veloce. Valtteri Bottas va a muro all’ulima curva e subito l’ennesima safety car in pista. A pochi giri dalla fine Vettel passa la McLaren Carlos Sainz per la quarta posizione, Verstappen comanda la gara seguito dalla Toro Rosso di Daniil Kvyat e la Racing Point di Lance Stroll, Hamilton è ultimo per via di una uscita di pista all’entrata di curva 1. Vettel sorpassa Stroll e va in terza posizione e subito dopo supera anche Kvyat salendo al secondo posto.

Max Verstappen con la sua Red Bull va a vincere il Gran Premio della Germania seguito dalla Ferrari di Sebastian Vettel secondo e una sorprendente Toro Rosso di Daniil Kvyat terzo. Entrambe le Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi sono state sanzionate con una penalità di 30″ per partenza non regolare causata dallo stacco troppo repentino della frizione, come risultato dalle valutazioni della Federazione, facendo avanzare le Haas di Grosjean e Magnussen e promuovendo in Top Ten Lewis Hamilton e Robert Kubica.

Queste le parole del trionfatore Max Verstappen: “E’ stato fantastico, sono contento per la vittoria però è stata una gara complicata perché bisognava prendere le decisioni giuste al momento giusto. Quando abbiamo montato le gomme da asciutto ho avuto un piccolo spavento, ho fatto un testacoda ma sono riuscito a tornare in pista per fortuna. Si trattava di commettere il minor numero di errori possibile e vincere, in condizioni così è una vittoria ancora più straordinaria”.

Sebastian Vettel dal canto suo dichiara: “E’ stata molto dura per le condizioni meteo ed è stato difficile interpretare la mossa giusta. Non credo di avere avuto problemi ma c’è voluto un po’ di tempo per prendere la mano con le intermedie all’inizio, poi ho preso il ritmo ed è stato bello che il pomeriggio sia stato così lungo per me. Sono stato pulito per gran parte della gara, non so se riesco a tenerla a mente tutta perché ci sono stati tanti eventi”.

Delusione palpabile per Lewis Hamilton che dovrà cercare di dimenticare questa gara: “Questa è stata una delle corse più difficili che abbiamo avuto dopo molto tempo. Sono andato largo all’ultima curva ed è stato come andare sul ghiaccio, ho colpito il muro e danneggiato l’ala. Ho fatto un errore che ho pagato a caro prezzo: ero in testa e sono finito undicesimo. E’ difficile correre quando non si è al 100%, e devo assicurarmi di essere di nuovo in forma e in salute per la prossima gara. Dobbiamo imparare da giorni come questi: è importante riprenderci per l’Ungheria”.

Nota di merito all’intera Toro Rosso che fa il miracolo e lo fa con Daniil Kvyat che ammette: “E’ stato fantastico, è stupendo tornare sul podio. E’ incredibile per la Toro Rosso riportare dopo tanti anni un podio al Team. Questo traguardo è fantastico per noi, visto che sono passati 11 anni dall’ultimo podio della Toro Rosso con Sebastian a Monza. E’ stata una gara folle, siamo riusciti a mettere insieme tutto e sono davvero felice. E’ stato un piacere guidare la macchina perché ha preso vita negli ultimi giri”.
Prossimo Gran Premio in Ungheria sul Circuito di Budapest.

News Correlate
GP di Germania trionfo di Lewis Hamilton dopo una difficile rimonta » GP di Germania trionfo di Lewis Hamilton dopo una difficile rimonta
Sul podio anche Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen. Atroce delusione per Sebastian Vettel che nel finale finisce contro le barriere
GP di Germania trionfo di Lewis Hamilton che allunga sul Mondiale Piloti » GP di Germania trionfo di Lewis Hamilton che allunga sul Mondiale Piloti
Amaro quarto posto per Nico Rosberg. Secondo e terzo i due piloti della Red Bull, rispettivamente Daniel Ricciardo e Max Verstappen
GP di Germania, vince l’inglese Lewis Hamilton » GP di Germania, vince l’inglese Lewis Hamilton
Beffato il pilota di casa Nico Rosberg, solo quarto anticipato dalle due Red Bull
Circuito di Hockenheim: Dominio Ferrari, Alonso vince la gara » Circuito di Hockenheim: Dominio Ferrari, Alonso vince la gara
Brutta partenza per Vettel che consente a Massa di passare in testa e Alonso secondo dopo i primi giri

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency