Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

A Montecarlo vittoria incontrastata per la Mercedes di Lewis Hamilton


di

Solo settimo Nico Rosberg che dopo una brutta partenza si arena. Secondo posto per Daniel Riccairdo, terzo un sorprendente Sergio Perez con la Force India

A Montecarlo vittoria incontrastata per la Mercedes di Lewis Hamilton
[ Montecarlo, Principato di Monaco ] - Giornata davvero all’insegna della fortuna per la Mercedes di Lewis Hamilton che dopo una duratura assenza torna a vincere a Montecarlo. Hamilton dopo una partenza dietro la Red Bull di Daniel Ricciardo e al compagno di team Nico Rosberg, ha subito cercato di farsi valere giocando una lotta con Rosberg e Ricciardo costantemente alle sue spalle. Un via sotto la pioggia quello sulla pista Monegasca che purtroppo detta le leggi della safety car per i primi giri, quando per ben sette giri senza un veritiero motivo si è vissuto il consueto trenino di vetture. Poco dopo spuntato un flebile sole tutte le monoposto hanno incominciato ad andare ai box per il cambio pneumatici, con la conseguenza di non pochi errori e fortuiti fuori pista da parte di alcuni piloti.

La sfortuna Ferrari anche a Montecarlo torna a colpire, questa volta Kimi Raikkonen, il quale non riesce a controllare la sua vettura, perdendo aderenza al posteriore, andando cosi a sbattere contro le barriere danneggiando l’ala anteriore. Delusione anche per Sebastian Vettel arrivato quarto al traguardo che ammette: “Sapevo di essere su un tracciato non favorevole ai sorpassi però era giusto provarci ed è quello che ho tentato di fare anche quando davanti non avevo più la FW38. Purtroppo è andata male anche se in alcune fasi ero più veloce di Perez, salito sul podio. Sono quindi deluso. Per quanto concerne la strategia e la scelta di montare le soft penso sia stata giusta. Ora però è tempo di guardare avanti e di fare ulteriori passi avanti”. E ancora: “E’ stata una gara difficile. Ieri non avevamo fatto un buon lavoro, finendo fuori dalle posizioni in cui dovremmo essere, tuttavia penso che in tutto il fine settimana siamo stati molto veloci. I pit-stop sono stati fantastici, i ragazzi hanno fatto un gran lavoro e mi scuso per non essere arrivato a podio. Adesso bisogna voltare pagina, abbiamo ottenuto punti importanti e dopo sei gare c’è ancora tanto da raccogliere”.

Un gran premio che a conti fatti era assai più voluto forse da Nico Rosberg, che dopo una partenza in sordina, per tutta la corsa si è visto come annullato, si suppone per un problema di temperatura gomme, motivo che lo fa terminare solo al settimo posto. Nel post gara Lewis Hamilton dice: “Sono davvero sopraffatto da questa giornata, c’è voluto del tempo per arrivare a questa vittoria, non solo questa stagione ma proprio qui a Monaco. Questa è una delle gare più difficili dell’anno per noi, se non la più difficile in assoluto. Fortunatamente ero abbastanza veloce sul bagnato, come lo sono di solito qui”.

Lewis Hamilton per quasi l’intera gara si è trovato a dover battagliare giro su giro con la Red Bull di Daniel Ricciardo, il quale tra lo scontro acceso con Lewis e l’errore inspiegabile commesso al box per il ritardo incompreso dei meccanici Red Bull durante il pit-stop, si è ritrovato con la condizione di non poter strappare in concreto il primo posto ad Hamilton ed arrivare cosi secondo. Affranto ed amareggiato a fine GP Ricciardo ha voluto rimarcare la sua rabbia: “Eravamo veloci sul bagnato, stavamo comodamente al comando, ci siamo fermati per montare le intermedie, e ci siamo ritrovati inchiodati dietro a Lewis, improvvisamente incastrati in una gara in cui non c’era bisogno di mettersi. Quindi sono stato chiamato per passare alle slick e le gomme non erano pronte. Non ho chiamato io. Io non ho fatto la chiamata in ritardo! Sono estremamente deluso, davvero”.

Terzo posto per Sergio Perez che con la sua Force India valuta questo podio come una vittoria. Ottimo anche il quinto posto di Fernando Alonso, bravo perché è riuscito a dosare la concorrenza ed a restare lucido nel traffico di chi dotato di monoposto migliore. Dopo Montecarlo e dopo la vittoria di Lewis Hamilton la classifica piloti aggiornata vede sempre in testa Nico Rosberg a quota 108 punti, secondo Lewis Hamilton a 82 punti, terzo Daniel Riccairdo a quota 66 punti. Prossimo Gran Premio sul circuito di Montreal in Canada.

News Correlate
Gran Premio di Montecarlo: vittoria a sorpresa di Daniel Ricciardo » Gran Premio di Montecarlo: vittoria a sorpresa di Daniel Ricciardo
Seconda la Ferrari di Sebastian Vettel e la Mercedes di Lewis Hamilton. Quarto e quinto posto per Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas
Formula 1
Nel Gran Premio di Montecarlo doppietta Ferrari, vince Sebastian Vettel » Nel Gran Premio di Montecarlo doppietta Ferrari, vince Sebastian Vettel
Secondo l´altro ferrarista Kimi Raikkonen deluso. Terzo posto per la Red Bull di Daniel Ricciardo, Lewis Hamilton solo settimo
Formula 1
Gara lunga a Montecarlo, vince la Mercedes di Lewis Hamilton » Gara lunga a Montecarlo, vince la Mercedes di Lewis Hamilton
Errore di Raikkonen, ko. Sul podio, la Red Bull di Ricciardo beffato dai suoi stessi meccanici e la Force India di Perez
Formula 1
A Montecarlo pole position per Red Bull con Daniel Ricciardo » A Montecarlo pole position per Red Bull con Daniel Ricciardo
Crash di Verstappen, rischia di non partire. Dietro, le due Mercedes di Rosberg e Hamilton e quarto Vettel
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency