Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter   | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Nel Gran Premio di Montecarlo doppietta Ferrari, vince Sebastian Vettel


di

Secondo l´altro ferrarista Kimi Raikkonen deluso. Terzo posto per la Red Bull di Daniel Ricciardo, Lewis Hamilton solo settimo

Nel Gran Premio di Montecarlo doppietta Ferrari, vince Sebastian Vettel
[ Monaco, Montecarlo ] - Il Gran Premio di Montecarlo non poteva essere più strabiliante di così per la Ferrari, con entrambi i suoi piloti sul podio. La partenza vede al primo posto Kimi Raikkonen che scatta bene, riuscendo a tener dietro Sebastian Vettel che deve a sua volta guardarsi dalla Mercedes di Valtteri Bottas terzo, con alle loro spalle le Red Bull. Sin da subito i due piloti Ferrari sono protagonisti di una carranbola di giri veloci con Vettel staccato di 1.3 secondi da Raikkonen, mentre Lewis Hamilton partito in 12 esima posizione tenta il recupero.

Mentre le Ferarri cercano di sorpassare i primi doppiati, Bottas tenta di avvicinarsi a Vettel per poi entrare ai box per la sosta. Tornato in pista Bottas è al quinto posto, intanto Raikkonen consegue il pit stop e così sia Vettel che Ricciardo allungano il passo. Vettel ora è in testa seguito da Ricciardo, Raikkonen, Bottas quinto e Hamilton decimo. Dopo una serie di giri sia Ricciardo che Vettel effettuano il loro pit stop, con Vettel che rientra in pista davanti al compagno Raikkonen, dopo aver conseguito un buon margine e prendersi così la leadership. La situazione in pista vede così le due Ferrara al comando Vettel, Raikkonen, seguono Ricciardo, Bottas e Verstappen con Hamilton settimo. Sebastian Vettel continua ad allungare il suo passo nei confronti di Raikkonen, il quale perde un po il ritmo mentre Ricciardo alle sue spalle tenta di avvicinarsi. Dietro lotta aperta fra Verstappen che ha nel mirino Bottas ed Hamilton continua il suo recupero.

Al 60 esimo giro la McLaren di Jenson Button sostituto di Fernando Alonso tenta il sorpasso sulla vettura “Sauber” di Pascal Wehrlein e si toccano con la conseguenza bizzarra che la monoposto di Wehrlein si cappotta contro e barriere. Il pilota della Sauber ne esce illeso, ed una volta rientrata la safety car Ricciardo, Bottas e Verstappen si ritrovano oramai vicinissimi. A pochi giri dalla fine Vettel è al comando seguito da Raikkonen, Ricciardo, Bottas, Verstappen con Hamilton sempre settimo. La bandiera a scacchi segna il trionfo di Sebastian Vettel davanti Kimi Raikkonen secondo alquanto scontento, terzo Daniel Ricciardo dal canto suo felice, con Valtteri Bottas quarto, mentre Lewis Hamilton termina in settima posizione.

A fine gara i due Ferraristi commentano in modo contrastante, Vettel dichiara: “E’ stata una vittoria fenomenale, è una giornata incredibile. Sapevo che era soltanto una questione di tempo, Kimi sarebbe stato chiamato per primo e io dopo: non appena lui sarebbe rientrato l’unica possibilità per me di stare davanti alla Mercedes era di spingere. Se c’era una possibilità di vincere era quella: i giri che ho fatto in quel momento sono stati molto migliori di quelli della mia qualifica, quindi sono stato davvero molto contento. Quando ho visto che il gap stava aumentando ho anche chiesto se Kimi avesse un problema ma poi in quel momento ho pensato solo a controllare la gara. Volevo costruire un margine sufficiente in caso di safety car per avere un pit stop gratis però quando è uscita la safety non potevo rientrare, forse ero troppo veloce. Questo weekend abbiamo avuto la possibilità di fare la doppietta e il team ce l’ha fatta. Sicuramente io sono più contento di Kimi, perché se parti dalla pole vuoi vincere ma, sono contento per il team perché sono tantissimi punti ed era un bel po’ che la Ferrari non vinceva qui, quindi è una grande giornata”.

Kimi Raikkonen ammette: “E’ un risultato lontano da quello che avrei voluto, insomma, ovviamente mi sarebbe piaciuto vincere. Non so se la strategia mi abbia penalizzato, ma ovviamente non è stato l’ideale finire dietro a una macchina doppiata dopo che sono uscito dai box, ma questa cosa non era in mio controllo. Per il team la doppietta è sicuramente quello che avemmo voluto ma, a livello personale, io volevo vincere”.
Prossimo gran premio in Canada sul circuito di Montreal.

News Correlate
A Montecarlo vittoria incontrastata per la Mercedes di Lewis Hamilton » A Montecarlo vittoria incontrastata per la Mercedes di Lewis Hamilton
Solo settimo Nico Rosberg che dopo una brutta partenza si arena. Secondo posto per Daniel Riccairdo, terzo un sorprendente Sergio Perez con la Force India
Formula 1
Gara lunga a Montecarlo, vince la Mercedes di Lewis Hamilton » Gara lunga a Montecarlo, vince la Mercedes di Lewis Hamilton
Errore di Raikkonen, ko. Sul podio, la Red Bull di Ricciardo beffato dai suoi stessi meccanici e la Force India di Perez
Formula 1
A Montecarlo pole position per Red Bull con Daniel Ricciardo » A Montecarlo pole position per Red Bull con Daniel Ricciardo
Crash di Verstappen, rischia di non partire. Dietro, le due Mercedes di Rosberg e Hamilton e quarto Vettel
Formula 1
A Montecarlo trionfo per Nico Rosberg, dopo il pasticcio ai danni di Hamilton » A Montecarlo trionfo per Nico Rosberg, dopo il pasticcio ai danni di Hamilton
Secondo posto per la Ferrari di Sebastian Vettel, amaro terzo posto per Lewis Hamilton
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

News F1
» Valtteri Bottas si aggiudica l´ultimo Gran Premio di F1 a Abu Dhabi
Automania
» In Brasile vittoria della Ferrari di Sebastian Vettel seguito da Bottas
Automania
» In Messico Lewis Hamilton si laurea Campione del Mondo
Automania
» Ad Austin un´altra vittoria della Mercedes di Lewis Hamilton
Automania
» Lewis Hamilton continua la sua rincorsa al Mondiale, vincendo il GP del Giappone
Automania

 [ All news F1 » ]

3Wcom Web Agency