Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter  | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

In Cina trionfo esemplare di Daniel Ricciardo


di

Red Bull davanti alla Mercedes di Valtteri Bottas e alla Ferrari di Kimi Raikkonen. Solo ottavo posto per Sebastian Vettel colpito da Max Verstappen

In Cina trionfo esemplare di Daniel Ricciardo
[ China, Shanghai] ] - La stagione 2018 in Cina elegge un nuovo trionfatore questa volta Daniel Ricciardo che con la sua Red Bull riesce a beffare tutti, dimostrando una fermezza e vitalità innata, dando spettacolo grazie ad una serie di sorpassi capaci di rendere la gara ancora più emozionante. D’altro canto nulla ha potuto la Ferrari soprattutto quella di Sebastian Vettel per ostacolare Ricciardo nella sua risalita, ma anzi a sua volta la Rossa di Vettel è stata vittima della aggressività di Max Verstappen.

Alla partenza Vettel tenta di stringere Raikkonen superato dalla Mercedes di Bottas e dalla Red Bull di Vertsappen. I primi giri vedono perciò al comando Sebastian Vettel che aumenta il suo margine da Valtteri Bottas seguito a sua volta da Max Verstappen, Kimi Raikkonen, Lewis Hamilton e Daniel Ricciardo. Pit stop per entrambe le Red Bull e Lewis Hamilton rientrato in pista tra le due Red Bull, Valtteri Bottas e Sebastian Vettel il quale perde la sua leadership su Bottas, che pochi giri dopo si prende il comando dalla gara superando Kimi Raikkonen rientrato ai box lasciando così strada libera al compagno Vettel.

A circa metà gara le due Toro Rosso sono protagoniste di un contatto tra di loro così da chiamare in pista la Safety Car che rimescola tutta la corsa, mentre Pierre Gasly dovrà scontare 10 secondi di penalità. Durante il regime di Safety Car le Red Bull eseguono il loro secondo pit stop e rientrate in pista iniziano una serie di sorpassi da spettacolo. Il primo ad opera di Daniel Ricciardo che si prende il quinto posto ai danni di Raikkonen, con Max Verstappen più indietro che cerca di superare Hamilton senza successo, anzi perdendo a sua volta la posizione su Ricciardo che dopo poco riesce a superare Hamilton. La griglia vede perciò alterate le posizioni con al comando Valtteri Bottas seguito da Vettel, Ricciardo, Hamilton, Verstappen e Raikkonen.

I sorpassi dei piloti Red Bull non sono finiti perché Max Verstappen ritenta di superare Hamilton riuscendoci e nello stesso tempo Ricciardo incontenibile supera Vettel. La rincorsa di Verstappen non si placa e subito si lancia sulla Rossa di Vettel arrivando al contatto, le due vetture si girano con Vettel che scivola in settima posizione, mentre Verstappen è quinto, ma con una penalizzazione di 10 secondi. Pochi giri alla fine vedono in testa Daniel Ricciardo, Bottas, Raikkonen, Verstappen, Hamilton con Vettel settimo. All’ultimo giro Daniel Ricciardo è autore del giro veloce mentre va a trionfare tagliando il traguardo davanti a Valtteri Bottas secondo e Kimi Raikkonen terzo. I due rivali non esaltano quarto Lewis Hamilton e solo settimo Sebastian.

A fine gara presto arriva il commento di Sebastian Vettel che ammette riguardo il contatto con Verstappen: “Sono stato fortunato a finire la gara. Dopo un incidente come quello che ho avuto, credo che avremmo anche potuto restare fermi in pista. La fortuna sta nel fatto che la macchina ha potuto proseguire, anche se totalmente sbilanciata. Abbiamo perso il comando dopo il pit stop e questo non è stato ideale. Ho concesso a Verstappen spazio nel caso in cui avesse bloccato un pò le gomme, ma ha perso la macchina completamente e a quel punto c’è stata la collisione. Ho apprezzato il fatto che sia venuto da me subito perché questo è il modo di risolvere casi simili, faccia a faccia. Ovviamente, questo non è il risultato che avremmo voluto”.

Lewis Hamilton con poche parole ha voluto esprimere la sua gratitudine invece a Verstappen che così facendo è riuscito a danneggiare Vettel, poi analizzando la gara commenta: “Non avevo il passo, ma poi la macchina è stata messa sotto sopra e da lì non ho trovato più il ritmo, ho faticato in gara e anche con le gomme. La partenza è stata scioccante ed è sicuramente una cosa su cui devo migliorare, perché mi sta facendo perdere parecchio”.
Prossimo Gran Premio in Azerbaijan sul circuito di Baku.

News Correlate
Nel gran premio di Cina vittoria di Lewis Hamilton che ritorna a trionfare » Nel gran premio di Cina vittoria di Lewis Hamilton che ritorna a trionfare
A Shanghai seconda la Ferrari di Sebastian Vettel e terza la Red Bull di Max Verstappen
Formula 1
Tripletta per Rosberg capace di centrare la vittoria sul circuito di Shangai » Tripletta per Rosberg capace di centrare la vittoria sul circuito di Shangai
Secondo Sebastian Vettel, terzo Daniil Kvyat con la Red Bull. Solo 7° Lewis Hamilton, partito al via per ultimo
Formula 1
Gp di Cina: Terza vittoria di fila per Nico Rosberg » Gp di Cina: Terza vittoria di fila per Nico Rosberg
Vettel conquista la seconda posizione, terza la Red bull di Kvya. Gara entusiasmante saltano le strategie e tanti sorpassi
Formula 1
Mercedes a doppia faccia, Rosberg in pole position, ultimo Hamilton » Mercedes a doppia faccia, Rosberg in pole position, ultimo Hamilton
GP della Cina sfuma la pole per la Ferrari di Kimi Raikkonen, solo terza anticipata dalla Red Bull di Daniel Ricciardo
Formula 1

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency