Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter  | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Calendario circuiti Formula 1 - 2019

GP Australia
AUS
GP Bahrain
BAH
GP Cina
CHN
GP Europa
EUR
GP Spagna
ESP
GP Monaco
MON
GP Canada
CAN
GP Francia
FRA
GP Austria
AUS
GP Gran Bretagna
GBR
GP Germania
GER
GP Ungheria
HUN
GP Belgio
BEL
GP Italia
ITA
GP Singapore
SIN
GP Russia
RUS
GP Giappone
JAP
GP Messico
MEX
GP USA
USA
GP Brasile
BRA
GP EAU
EAU

Circuiti F1 - Gran Premio d'Azerbaijan

Il Gran Premio d’Europa o Gran Premio d'Azerbaijan si svolge sul circuito cittadino di Baku, il più grande porto dell'Azerbaigian e di tutto il Caucaso, situata sulla riva occidentale del Mar Caspio.

Inaugurato nel 2016 il circuito di Baku, è il più lungo del calendario dopo Spa Francorchamps, con 6.003 metri. Il progettista Hermann Tilke ha ricavato la pista fra le strade della città vecchia. Il rettilineo di partenza, lungo 2.2 km, è preceduto da curve che permettono di raggiungere velocità elevate, stimate intorno ai 340 km/h. il tracciato valorizza i più caratteristici scenari di Baku: il centro storico, il lungomare con il rettilineo dei box, la sede del Palazzo del Governo. La pista comprende ben venti curve.
GP d'Europa in Aazerbaigian
Il titolo di GP d'Europa, era inizialmente un titolo onorifico, istituito dalla FIA nel 1923 e destinato ad identificare la gara di maggior prestigio, un espediente per inserire in calendario circuiti alternativi in aggiunta a quelli dei gran premi nazionali. Il primo a ricevere tale designazione fu quello d'Italia del 1923, disputato sul tracciato di Monza. Con l'arrivo della Formula 1, questo GP ha mantenuto la sua fisionomia fino al 1977. Con la stagione 2017, la denominazione di GP d'Europa va a decadere in favore di quella di Gran Premio d'Azerbaijan. La prima edizione del 2016 di questo GP è stata vinta da Nico Rosberg (Mercedes).

News Formula 1 e Rally
Dakar 2020: vince la coppia Sainz-Cruz » Dakar 2020: vince la coppia Sainz-Cruz
Il vincitore della scorsa edizione Al-Attiyah chiude in seconda posizione
Dakar 2020: muore la leggenda Goncalves » Dakar 2020: muore la leggenda Goncalves
Il pilota ha perso la vita durante la settima tappa
Dakar 2020: il punto della situazione » Dakar 2020: il punto della situazione
Brabec consolida il primato in classifica. Ottima prova per l´esordiente Fernando Alonso
Dakar 2020: Rally Raid in Arabia Saudita pronti al via » Dakar 2020: Rally Raid in Arabia Saudita pronti al via
Tappe, Piloti emergenti e italiani. In gara 114 Bike, 23 Quads, 83 auto, 46 camion e 45 SSV

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency